TUTTO IN - Istituzioni ed enti italiani a Chişinău

Visite: 325

Mercoledì 14 Marzo 2018 ore 20:50
Repliche il giorno successivo alle ore 10:45 e 14:45 e la domenica alle ore 22:45

Come avvenuto nelle altre missioni all’estero, anche questa volta la troupe di “Tutto In”, al lavoro nella repubblica di Moldova, ha incontrato le istituzioni italiane nella capitale Chişinău. L’ambasciatrice, Valeria Biagiotti, proveniente da New York, ha raccontato a Franco Perdichizzi il suo approccio con la nuova sede e le prime impressioni su uno stato, la Moldavia, che negli ultimi anni sta facendo passi da gigante. Ma oltre all’ambasciatrice, “Tutto In” ha incontrato anche funzionari ed addetti dell’ambasciata e fra questi anche la dottoressa Nicoletta Borsari, che dai primi contatti, quando “Tutto In” decise di scoprire la Moldavia, fu il punto di riferimento per la buona riuscita del programma. Ora la dottoressa Borsari ha un’altra sede ma il suo racconto dei sei anni vissuti a Chişinău ed in Moldavia sono stati preziosi per capire meglio il paese. Naturalmente la puntata dedicata alle istituzioni italiane in Moldavia spazierà anche su coloro che hanno contatti con gli uffici italiani e le immagini di Chişinău e dei dintorni faranno da corollario alla trasmissione. Dalle interviste raccolte si capirà meglio questo nuovo corso del paese, cuscinetto tra Est ed Ovest che grazie alle liberalizzazioni dei visti d’ingresso nei paesi dell’Unione Europea, comincia a comprendere meglio l’Occidente ed a sfruttare le possibilità che paesi come l’Italia, la Germania, la Francia e la Spagna possono dare ai loro cittadini. Da non dimenticare che l’Italia ospita, dopo la Russia, il maggior numero di moldavi all’estero. Di questo ed altro, come l’economia e l’import-export, parleremo in questa puntata di Tutto In dedicata alle istituzioni italiane in Moldavia.