Entra in casa di un 90enne e lo ferisce. Arresto 41enne

Visite: 1274

La sezione di pg della guardia di finanza presso la procura di Gela ha eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere per tentativo di omicidio a carico di un 41enne con precedenti penali. Durante un tentativo di furto che stava compiendo in un villino di campagna, in contrada "Femmina Morta", a ovest della città. L'uomo fu sorpreso dal proprietario, un anziano di 90 anni, e si nascose sul terrazzo della casa da dove, per aprirsi una via di fuga, lanciò un pesante concio di tufo sul suo inseguitore colpendolo alla testa e alla scapola sinistra. Così riuscì a dileguarsi. L'anziano riportò una ferita lacero contusa alla testa e la frattura della scapola sinistra. Dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza dello stesso villino, la guardia di finanza, è riuscita a identificare il 41enne che oggi è stato rinchiuso nel locale carcere .