Fratel Biagio Conte protesta per i senza casa, Musumeci lo incontra

Visite: 394

Nuova lotta per fratel Biagio Conte, il missionario laico, 'angelo dei poveri' di Palermo, che nei giorni scorsi per protesta "contro l'indifferenza", e' andato a dormire in strada per essere piu' vicino a chi soffre perche' senza una casa: "Troppe famiglie sono per la strada, sotto sfratto e senza casa", afferma il frate. A raccogliere il suo appello il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci: "L'appello di Biagio Conte -dichiara Musumeci- richiama le istituzioni alle proprie responsabilita'. Come dice l'arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice, dobbiamo cominciare dagli ultimi, dalle periferie. Nei prossimi giorni incontrero' il missionario per esprimere la vicinanza del governo regionale e concordare possibili e concrete iniziative a sostegno del proprio impegno sociale".