le iniziative dedicate alla Giornata europea dei Parchi

Visite: 303


Presentate presso la sede del Parco dei Nebrodi di Sant'Agata Militello le iniziative dedicate alla Giornata europea dei Parchi, in programma dal prossimo 19 maggio sino a fine mese.

Ricco il programma di eventi, organizzati dal Parco in partenariato con numerose organizzazioni, per coinvolgere una platea di fruitori sempre più ampia.
Dall’orientamento per gli studenti, in collaborazione con l’Istituto Agrario di Caronia alle  iniziative tematiche di educazione ambientale alla premiazione  dei progetti degli studenti presso la scuola Capuana di S.Agata Militello.
Previsti inoltre momenti seminariali dedicati alla dieta mediterranea, in collaborazione con l’IDIMED, all’importanza della tutela della biodiversità dei Nebrodi, a cura del Comitato Parchi e di Federescursionismo, il convegno dedicato all’agricoltura biologica e quello sulle prospettive di sviluppo del suino nero dei Nebrodi, in collaborazione con l’OPAN.
Coinvolte anche le strutture del Parco, per l’occasione aperte gratuitamente al pubblico: occasione ghiotta per conoscere ed apprezzare i tesori di Palazzo Zito a Cesarò e il Museo della Fauna di Mistretta. La prima struttura rappresenta un simbolo della nobiltà agraria di un tempo dell’omonima famiglia, racchiudendo al contempo spazi lussuosi e testimonianze della civiltà contadina.
La seconda invece ospita centinaia di preparati tassidermici provenienti, in larga parte, dalla storica collezione "Giambona", acquisita negli anni dall'Ente Parco.
Anche la Banca del Germoplasma di Ucria aprirà per l’occasione i propri cancelli al pubblico, per una visita guidata tra entità biologiche vegetali, tipiche del territorio locale mentre il Nebrodi Adventure Park proporrà speciali iniziative.
Tra le attività escursioni al Mulino di Caronia con l’Associazione “I Nebrodi”, laboratori di educazione ambientale  a Capo d’Orlando con gli “Amici della Terra” e osservazione dei grifoni ad Alcara Li Fusi con l’associazione Ambiente Sicilia.
Spazio anche a momenti di solidarietà, in collaborazione con l’UNITALSI per una giornata in natura con i  fratelli con “speciali abilità” e l’approfondimento dedicato ad ambiente e legalità, per “coltivare” nobili valori.
Chiusura il 31 maggio a Cesarò con “Corri nel Parco” che vedrà impegnati centinaia di studenti siciliani in competizione presso l’area attrezzata di Piano Cicogna.

Segui OndaTv sul canale 85 e in streamin su www.ondatv.it (differita sul canale 618).