Senzatetto aggredito con calci e pugni mentre dormiva

Visite: 690

Ennesima aggressione a un clochard, ieri sera, nei pressi di piazza Sturzo a Palermo. L'uomo è stato svegliato dai calci e dai pugni di un gruppo di ragazzi che ha rovistato nelle sue tasche senza, però, trovare nulla. Il 24enne, senzatetto, originario del Bangladesh, è rimasto a terra, dolorante, ed è stato soccorso dai sanitari del 118 che l'hanno trasportato all'ospedale Civico, con il volto tumefatto e in stato di shock.

La polizia è stata avvisata dal pronto soccorso e ha avviato le ricerche per rintracciare gli aggressori. Il giovane clochard ha raccontato di essere stato aggredito da almeno tre ragazzi.

Poco tempo fa, a subire un'altra aggressione era stato un senzatetto palermitano pestato a sangue, anche lui colpito nel sonno, su una panchina della stazione centrale e finito in ospedale per la rottura del setto nasale. Sono già diversi i casi di violenza, in città, ai danni di clochards.