Nuovo caso di intossicazione: bambina ha un malore dopo aver mangiato del tonno

Visite: 1012

Un nuovo caso di intossicazione causata dal tonno, nel palermitano.

Vittima una bambina che pochi giorni fa è stata ricoverata per un malore all'ospedale Di Cristina. I carabinieri del Nas hanno sequestrato la pescheria, nel mercato storico di Ballarò, dove è stato venduto il tonno che ha intossicato la bambina di 12 anni.

120 chili di tonno sono stati sequestrati e 47 chili di pesce spada in cattivo stato di conservazione sono stati sequestrati e distrutti. Su altri 190 chili di pescato sono in corso accertamenti. Pare che la pescheria non avesse le autorizzazioni sanitarie necessarie.