Baracche: i deputati del M5S contro rispondono a Musumeci

Visite: 83

I deputati regionali messinesi del M5S,  Antonio De Luca e Valentina Zafarana, rispondendo alle affermazioni  di Musumeci sulla mancata dichiarazione  dello stato di emergenza per le baracche della città dello Stretto evidenziano che il ‘no’ del governo  nazionale è dettato dalla legge.  Il presidente della regione Nello Musumeci e il sindaco di Messina Cateno De Luca - evidenziano i due deputati pentastellati - lo sapevano benissimo. Questo status - sottolinea De Luca - può essere dichiarato solo al verificarsi o nell’imminenza di calamità naturali, oppure per eventi connessi all'attività dell'uomo, che per intensità ed estensione devono essere fronteggiati con immediatezza di intervento con mezzi e poteri straordinari. Vedi l'intervista all'interno dei Tg di OndaTV