Progetti di lottizzazione aree industriali dismesse. Sequestro documenti in Comune

Visite: 165

La Guardia di Finanza ha sequestrato documenti in alcuni uffici comunali di Palermo, nell'ambito di un'inchiesta per corruzione condotta dalla Procura di Palermo.

Gli investigatori del Nucleo di polizia economica e finanziaria hanno prelevato faldoni relativi a tre progetti di lottizzazione di alcune aree industriali dismesse: l'ex stabilimento Keller, alcuni capannoni in via Messina Marine e l'ex fabbrica di agrumi a San Lorenzo.

In questi appezzamenti di terreni è prevista la realizzazione, in edilizia convenzionata, di centinaia di appartamenti.