Incidente su A20. Automobilista denunciato per guida sotto effetto di droghe e alcol

Visite: 1045

Gli agenti della Polstrada di Barcellona PG. Hanno ultimato la ricostruzione della dinamica dell'incidente che nella notte tra il 29 e 30 luglio scorsi ha rischiatato di provocare una nuova tragedia sull'A20 Messina Palermo.

L'incidente verificatosi a pochi chilometri dallo svincolo autostradale di Barcellona Pozzo di Gotto ha coinvolto due autovetture, andate totalmente distrutte, non provocando fortunatamente morti. Il bilancio è stato di tre feriti.

A bordo delle due vetture un messinese di 45 anni e due uomini di nazionalità marocchina. Proprio uno dei due uomini di nazionalità marocchina, un 32enne da qualche tempo residente a Messina, alla guida di un'Audi, è stato adesso denunciato per guida sotto effetto di droghe e alcol. Gli agenti hanno inoltre stabilito che a provocare l'incidente è stato un sorpasso azzardato fatto dal 32enne.

Dopo l'impatto i due mezzi si sono capovolti in mezzo alla carreggiata facendo temere il peggio. Una delle due auto ha anche rischitao di finire giù da un viadotto dopo aver travolto il guard rail. Ai primi soccorritori si sono mostrate delle immagini terribili. Nonostante il violento impatto e le condizioni dei due mezzi fortunatamente tutti gli occupanti hanno riportato solo ferite non gravi. Per circa 4 ore l'autostrada ha subito rallentamenti per permettere alla Polizia Stradale di effettuare i rilievi di rito fino alla rimozione dei mezzi avvenuta quasi all'alba. Dopo lo scontro l’autostrada è stata invasa da numerosi detriti e pezzi di carrozzeria. Perfino il motore di uno dei due mezzi si è staccato dall'auto ed è finito sulla carreggiata.

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments