Nasce Edilcassa 2.0 con le associazioni più rappresentative degli artigiani

Visite: 195

Nasce in Sicilia Edilcassa 2.0: più tutela del lavoro artigiano, delle micro e piccole medie imprese, al servizio del mercato delle costruzioni. Il nuovo corso vede assieme Confartigianato, Cna e Casartigiani: le associazioni più rappresentative degli artigiani hanno deciso di unire valori, energie ed esperienze per rappresentare, in modo più incisivo e qualificato, quella dimensione produttiva che, in Sicilia, è il motore trainante dell’economia.

L’obiettivo è garantire la bilateralità e il rilancio del settore: priorità al nuovo contratto, attuazione di misure ed iniziative di politiche del lavoro per garantire leale concorrenza, legalità, regolarità, sviluppo ed equità per la ripresa del comparto. L’accordo è stato siglato questa mattina, a Palermo, nella sede di Confartigianato Imprese Sicilia, dalle tre organizzazioni datoriali di categoria, Confartigianato Anaepa, Cna Costruzioni e Fiae Casartigiani, alla presenza dei massimi vertici regionali delle rispettive sigle.

Un accordo che fa seguito ad un’intesa che è stata sottoscritta lo scorso aprile a Roma, nella sede nazionale di Confartigianato, dove era stata individuata una piattaforma unica per le politiche del lavoro e la bilateralità nell’Edilizia.

Una scelta di un percorso comune che non era più possibile rinviare anche alla luce della crisi che il settore delle Costruzioni sta vivendo da tempo, con oltre 70 mila lavoratori in meno in nove anni ed investimenti in calo costante dal 2012 con una perdita di 1,5 miliardi di euro.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments