Omicidio ripreso da telecamere a circuito chiuso. Fermato 49enne

Un omicidio nel Catanese ripreso dalle telecamere a circuito chiuso di un sistema di sorveglianza. E' quanto contenuto nelle immagini diffuse dai carabinieri relative ad un assassinio avvenuto il 23 agosto scorso. Nel filmato si vede un uomo, che scappa all'interno di un terreno di Palagonia nel catanese, inseguito da un uomo armato che, dopo averlo raggiunto, lo uccide a colpi di pistola e fugge via. Quell'uomo immortalato dalle immagini è stato in queste ore arrestato dai carabinieri di Catania. Si tratta dell'assassino di Francesco Calcagno, il bracciante agricolo di 58 anni ucciso il 23 agosto scorso in un fondo agricolo. E' un 49enne, la cui identità non è stata resa nota. Calcagno, nell'ottobre del 2016 secondo l'accusa per legittima difesa, uccise in un bar Marco Leonardo, un consigliere comunale eletto in una lista civica, anche lui armato. Anche in quel caso i carabinieri ricostruirono la dinamica della sparatoria grazie a un video. 

Adesso gli inquirenti cercheranno di capire se ci possa essere una correlazione tra la morte del consigliere comunale Marco Leonardo e l’uccisione di Francesco Calcagno: se, dunque, si possa seguire la pista della vendetta

Visite: 1686

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments