In un libro, le fasi che hanno portato al G7

Il commissario straordinario per gli interventi infrastrutturali della Presidenza Italiana del G7, Riccardo Carpino, in un’intervista realizzata a conclusione della presentazione a Palazzo Ciampoli del libro “Lifting Theatre”, ripercorre le varie fasi che hanno portato alla cerimonia di inaugurazione dei lavori del G7 lo scorso maggio al Teatro Antico di Taormina parla di scommessa vinta. L’efficienza, la professionalità e il lavoro appassionato di tutti i soggetti a vario titolo coinvolti hanno reso possibile la buona riuscita del vertice mondiale. Il libro è la straordinaria risposta alla sfida del G7 di Taormina” e ripercorre le varie fasi dei lavori di riqualificazione che hanno interessato il Teatro Antico attraverso i pregevoli contributi di tutti gli attori coinvolti e ad un interessante corredo fotografico. «Il mio lavoro a Taormina – spiega Carpino - si concluderà a gennaio con la consegna di Palazzo dei Congressi poi sarà compito delle istituzioni locali, Regione e Comune, e delle forze imprenditoriali continuare l’opera di valorizzazione e conservazione di questo patrimonio affinché quello che ha prodotto il G7 venga mantenuto e sia un nuovo punto di partenza».

Visite: 307