Il figlio di 14 anni viene fermato al gate per documenti scaduti, il padre parte lasciandolo in aeroporto

Una vicenda che ha dell'incredibile, verificata all’interno dell’aeroporto Fontanarossa di Catania. Un padre ha abbandona il figlio di 14 anni al gate delle partenze e senza alcuno scrupolo è partito da solo per andare a fare le vacanze in Grecia.
L'adolescente avrebbe dovuto prendere il volo con il padre, ma è stato fermato agli imbarchi a causa del documento scaduto, circostanza questa che ha mandato in escandescenza l'uomo che ha inveito contro l'assistente di volo per l’eccessiva precisione nell’applicazione della normativa di settore. Nonostante tutto, l'uomo, noto profesionista catanese, ha deciso di imbarcarsi ugualmente lasciando il figlio a terra.

L'assistente dello scalo, che ha preso in carico il ragazzino in attesa dell'arrivo della madre. L’uomo è stato indagato in stato di libertà per il reato di abbandono di minori.

Visite: 217