La famiglia Morvillo esce dal direttivo della fondazione

La famiglia di Francesca Morvillo, moglie del giudice Giovanni Falcone, morta nella strage di Capaci il 23 maggio '92, con il giudice e tre poliziotti della scorta, ritirano il nome della congiunta ed escono dal consiglio direttivo della fondazione, "Giovanni Falcone e Francesca Morvillo". Da anni si parlava di incomprensioni tra le famiglie dei due magistrati uccisi dalla mafia e la goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso sarebbe stato lo spostamento della bara di Giovanni Falcone dal cimitero Sant'Orsola, dov'era in una tomba con la moglie, alla basilica di San Domenico il Pantheon dei siciliani illustri, nel 2015.

Visite: 218