Sindaci minacciati: a breve una proposta di legge

Terminato l'esame degli emendamenti alla proposta di legge n.3891, da parte della Commissione Giustizia della Camera, che rafforza le tutele per amministratori, politici e magistrati esposti a minacce. Il testo è già stato approvato dal Senato. "Siamo pronti per l'Aula - dice il deputato Pd Davide Mattiello- sono soprattutto gli amministratori locali oggi a subire queste odiose violenze nel quotidiano, ma noi abbiamo tenuto dentro anche i politici nazionali perché capita che essi stessi siano sottoposti a minacce analoghe. Per questo abbiamo respinto gli emendamenti presentati dal M5S che puntavano ad escludere i politici nazionali: uno dei più importanti processi oggi in corso che esplora il presunto, perverso rapporto tra Stato e mafia, si fonda proprio sull'articolo 338 del codice penale" (è il "processo trattativa" che si basa sull'articolo 338 del cp, la minaccia a un corpo politico ndr). "Auspico che in Aula, per il voto finale si possa ritrovare l'unanimità"

Visite: 43