Riaprono le isole ecologiche, dopo i sigilli riparte l'impianto di Pace

Dopo due settimane di stop riaprono, questa mattina, i cancelli delle sei isole ecologiche che Messinambiente aveva dovuto chiudere lo scorso 1 luglio, dopo la chiusura dell’impianto di Pace per la differenziata, a causa dei dei due incendi che hanno inevitabilmente puntato i riflettori sulla struttura. A far scattare i sigilli lo scorso 30 giugno era stato un provvedimento dell’Ufficio Controllo Gestione dei Rifiuti che fa capo al Dipartimento Ambiente della Città Metropolitana, arrivato proprio dopo i due incendi di aprile e dello scorso 26 giugno.

Dopo il primo episodio, gli uffici della Città Metropolitana avevano avviato i primi controlli sulle autorizzazioni e sulla effettiva gestione dell’impianto. Poi è arrivato il secondo incendio che ha inevitabilmente accelerato il lavoro e spinto a ulteriori approfondimenti. Tra le cause che avevano fatto scattare i sigilli c’era soprattutto la situazione riscontrata dopo l’incendio per la presenza nel sito dei materiali che erano stati avvolti dalle fiamme e non rimossi, ma anche le modalità di stoccaggio dei materiali. Erano emerse anche delle difformità rispetto alle autorizzazioni che ha Messinambiente per la gestione dell’impianto.  E così è stata ordinata la chiusura. 

Visite: 1086

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments