Rubano cane e chiedono riscatto. Arrestati

Visite: 708

 "O ci dai 500 euro o il cane muore". Questa la richiesta avanzata telefonicamente a Caltagirone (CT) da una donna di 40 anni al fratello, al quale, con la complicità del compagno 50enne, aveva sottratto il cagnolino di razza 'Spitz' del valore di circa 700 euro. Dopo aver ricevuto la chiamata da 'cavallo di ritorno', la vittima si è rivolta ai carabinieri, che hanno arrestato la donna e il compagno, Pietro Spataro, per concorso in furto ed estorsione aggravati. La notte scorsa nel luogo che avevano scelto per lo scambio i due sono stati bloccati dai militari dopo aver intascato il denaro. Nell'auto della coppia i carabinieri hanno trovato il cagnolino, che è stato riconsegnato al padrone. I due arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa del processo.