Inaugurata la strada che collega il centro pattese con l’entroterra

E’ stata inaugurata a Librizzi la nuova bretella di collegamento tra la strada a scorrimento veloce Patti- S. Piero Patti e la vecchia strada provinciale 122 che collega il centro pattese con l’entroterra. La bretella nata dall’ammodernamento di una strada comunale è stata realizzata grazie a un finanziamento da 550 mila euro ottenuto dall’amministrazione comunale librizzese con il cosiddetto decreto Sblocca Italia. Adesso chi deve raggiungere Patti da Librizzi o S. Piero potrà imboccare la nuova bretella che da Colla Maffone conduce direttamente alla strada a scorrimento veloce del Timeto il cui secondo lotto è stato completato dall’ex Provincia nel 2015. Si tratta finalmente di un primo sbocco utile per la superstrada che altrimenti avrebbe solo come uscite alcune strade secondarie poco funzionali. Sulla nuova bretella potranno transitare mezzi pesanti fino a 6 tonnellate, mentre il limite di velocità fissato è di 30 Km/h. Da questo momento Librizzi ma anche gli altri centri dell’entroterra, a cominciare da S. Piero Patti, hanno uno svincolo di accesso alla superstrada intervalliva. I tempi di percorrenza rispetto alla vecchia provinciale sono abbattuti di molto, la costa si avvicina alla collina e questo con conseguenze certamente positive per l’economia di tutto il comprensorio. Alla celebrazione erano presenti il sindaco metropolitano di Messina Accorinti e le altre autorità oltre ai rappresentanti delle forze dell’ordine e ovviamente l’amministrazione comunale librizzese con in testa il sindaco Renato Cilona che ha sempre puntato su questo progetto oggi divenuto realtà.

Visite: 1912

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments