Truffa finanziamenti agricoli per un valore di 106mila euro. Due denunciati

I finanzieri della Tenenza di Sant’Agata di Militello (Me), nel corso di approfondite indagini svolte nel settore delle indebite percezioni dei finanziamenti agricoli erogati con fondi pubblici europei, hanno sottoposto a sequestro, beni immobili e somme di denaro tra conti correnti e titoli, per un valore complessivo di 106mila euro, denunciando all’autorità giudiziaria due titolari di altrettante aziende agricole di Capizzi (Me).
I controlli eseguiti dalle Fiamme Gialle hanno avuto origine da autonome attività di controllo che riguardavano una serie di imprese beneficiarie di finanziamenti comunitari operanti nella zona nebroidea.
In particolare, l’attenzione degli investigatori si è focalizzata sui documenti di due aziende che presentavano alcune anomalie. Nel dettaglio, secondo uno schema criminoso consolidato, i contratti d’affitto di alcuni terreni contenevano dati anagrafici e firme di proprietari che risultavano essere completamente ignari della concessione dei propri terreni agricoli. In alcuni casi risultavano convenzioni di affitto con soggetti deceduti (alcuni anche da oltre un decennio). 
I due titolari di 62 e 53 anni, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Enna, competente territorialmente, per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, reato che prevede la reclusione fino a sei anni, oltre che per falso ideologico. Successivamente, il G.I.P. del Tribunale di Enna, dott.ssa Elisabetta Mazza, ritenendo sussistenti i presupposti rappresentati dai sostituti procuratori, dott. Francesco Lo Gerfo e dott.ssa Stefania Leonte, ha disposto la misura cautelare del sequestro preventivo delle somme presenti sui conti correnti, di titoli e di sei tra terreni e fabbricati, riconducibili ai titolari delle aziende agricole, sino alla concorrenza degli importi indebitamente percepiti pari a 106mila euro. 

Per aggiornamenti segui i servizi all'interno dei Tg di OndaTv: ore 14:00 - 17:00 - 20:15 - 23:00 - 01:00 sul canale 85 e in streaming su www.ondatv.it (in differita di un'ora sul canale 618)

Visite: 1478

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments