Sportello Arpa, sopralluogo dei funzionari regionali

Nella giornata odierna i funzionari della Regione – dipartimento Ambiente – assieme all’Arpa di Palermo e di Messina hanno eseguito dei sopralluoghi per verificare la compatibilità dei locali che il Comune metterà a disposizione per l’apertura di uno sportello Arpa nella città del Capo così come concordato lo scorso dicembre, quando il sindaco Giovanni Formica e il direttore generale dell’Agenzia, Francesco Di Baucina hanno sottoscritto un protocollo d’intesa.
La delegazione, accompagnata dall’assessore all’Ambiente, Damiano Maisano, è stata prima alla vecchia scuola elementare di Parco, ritenuta però inidonea perché troppo vetusta e priva di quella tecnologia (Adsl e altro) che oggi è fondamentale. Si è così deciso, su proposta dello stesso Maisano di effettuare una verifica dei locali del complesso Cappuccini dove si trova attualmente il dipartimento dei Lavori pubblici. E stavolta è arrivato l’ok dei rappresentanti di Arpa e della Regione.
«Ho compreso che era concreta la possibilità del nulla di fatto – ha detto Maisano – e così, d’intesa ovviamente col sindaco, ho proposto un secondo sopralluogo ai “Cappuccini” visto che i locali sono stati adeguati da pochi anni e presentano quei requisiti che Arpa chiedeva. È andata bene e quindi la sede milazzese nascerà in quei locali. Ora non resta che attendere proprio la fase organizzativa del trasferimento visto che la stanza messa a disposizione è dotata di linea telefonica, Adsl e quant’alto necessario per lo svolgimento delle attività».

Visite: 605

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments