Vigili urbani aggrediti e picchiati per aver emesso una multa

Il commissario della sezione nucleo decoro di Messina, Biagio Santagati e altri due componenti del Corpo della Polizia municipale, sono sono finiti in ospedale. I tre mentre erano intenti ad effettuare i normali controlli sul conferimento rifiuti nella zona di San Michele hanno sorpreso un cittadino conferire l’immondizia al di fuori dell’orario consentito lo hanno sanzionato con una multa. Improvvisamente alcune persone presenti che hanno assistito alla scena avrebbero aggredito i tre con insulti e spintoni. I tre uomini sono stati trasferiti all’Ospedale Piemonte, dove i medici li hanno giudicati guaribili entro un paio di giorni.
Il sindaco e il vicesindaco, la giunta e il comandante del Corpo della Polizia municipale, hanno espresso solidarietà ai tre uomini. 
Sull'aggressione ai Vigili Urbani di Messina interviene anche Piero Allegra, coordinatore regionale della Polizia locale della Cisl Funzione Pubblica: 
«Non è la prima e non sarà l’ultima aggressione. I rischi sono connaturati all’attività difficile e complessa che svolgiamo, soprattutto nel nostro contesto cittadino. Quello che ci preoccupa maggiormente, però, è il grado di disattenzione mostrato da questa Amministrazione comunale perché si continua a pretendere da una esigua forza lavoro interventi che stanno portando al collasso la struttura, senza riconoscere i sacrosanti diritti che chiediamo da tempo, anzi progettando atti che se formalizzati provocheranno sicuramente malcontento».

Un analogo caso è avvenuto nel comune di Furci Siculo lo scorso 6 Maggio. La vittima, un vigile urbano. Secondo una prima ricostruzione, il vigile sarebbe stato avvicinato da un uomo che gli avrebbe contestato una multa. Dalle parole ai fatti il passo sarebbe stato breve e il vigile sarebbe stato colpito al volto, cadendo per terra. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini. I primi soccorsi invece sono stati prestati dai sanitari del 118 di S. Teresa di Riva, giunti con un'ambulanza, i quali lo hanno trasferito al Policlinico di Messina.

Visite: 2062

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments