Giro d'Italia. Bagno di folla in Piazza Unione Europea

Centinaia di migliaia di persone hanno gremito le strade di Messina, percorse dalla tappa del giro d'Italia, dalle pendici etnee fino allo Stretto di Messina. Un vero e proprio bagno di folla che ha gremito Piazza Unione Europea, dov’era situato il traguardo su cui ha sfrecciato per primo il velocista colombiano Fernando Gaviria, nuova maglia ciclamino del Giro d’Italia. Ma le attenzioni dei messinesi erano tutte per Vincenzo Nibali, lo Squalo dello Stretto, messinese doc per la prima volta in città in una tappa del Giro dopo le vittorie del Giro d’Italia nel 2013 e nel 2016  e del Tour de France 2014. Il colombiano Fernando Gaviria (Quick-step Floors) ha vinto in volata la 5ª tappa del 100° Giro d’Italia di ciclismo, da Pedara a Messina, lunga 159 chilometri. Una forte risposta l’hanno data i messinesi, che dalla zona sud fino al traguardo di piazza dell’Unione Europea hanno mostrato un netto ed evidente entusiasmo ed una voglia di partecipare che non ha lasciato indifferenti. Già da diverse ore prima dell’arrivo dei 191 corridori, Messina era colma di gente pronta a cantare e ad incitare i ciclisti.

Per aggiornamenti segui i servizi all'interno dei Tg di OndaTv: ore 14:00 - 17:00 - 20:15 - 23:00 - 01:00 sul canale 85 e in streaming su www.ondatv.it (in differita di un'ora sul canale 618)

Visite: 2834

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments