Giocatore sviene in campo in preda a convulsioni. Arbitro gli salva la vita

La gara Furci - Juvenilia, terminata uno a uno, è stata caratterizzata da un episodio drammatico avvenuto al 41’ del primo tempo, quando il calciatore furcese è svenuto cadendo a terra dopo una azione di gioco. Il giovane di 26 anni, dopo uno stremante scatto di trenta metri contrastato da più avversari, è riuscito nell’intento di tirare in porta sfiorando anche la rete.  Probabilmente, lo sforzo, unito al forte caldo, ha fatto perdere i sensi al centrocampista che è svenuto, cadendo a terra. La tempestività dell’azione dell’arbitro più l’aiuto di un calciatore avversario, dopo attimi concitati, sono riusciti probabilmente a salvagli la vita, tenendo ferma la lingua che nelle convulsioni gli impediva di respirare. Poco dopo è arrivata l’ambulanza ed ha portato il giovane all’ospedale per ulteriori accertamenti. Il giovane adesso sta bene. 

Visite: 2081

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments