Betaland. Protesta pacifica durante i playoff : "Giustizia per Lorena”

Una protesta pacifica e decisa quella di Capo d’Orlando, al Palasport, durante i playoff di SerieA. Un'iniziativa per manifestare l'indignazione per la concessione dei domiciliari al finanziere messinese che investì e uccise, a Messina, la studentessa orlandina Lorena Mangano. “L’ennesima sentenza l’ha dimostrato, per lo Stato uccidere non è reato. Giustizia per Lorena”: così recita lo striscione che è stato esposto durante un intervallo della gara ed è stato accompagnato dal lunghissimo applauso dei presenti. C'è rabbia per la decisione del giudice di concedere al finanziere gli arresti domiciliari, alla Struttura Residenziale “Santa Maria della Strada” a Messina.

Visite: 593

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments