TUTTO IN - Capo d'Orlando (ME): Mondo Donna 2020

Visite: 321

Mercoledì 16 e Giovedì 17 Settembre 2020 ore 21:15
Repliche il giorno successivo alle ore 10:45 e 14:45 e la domenica alle ore 22:45.

“Possiamo farcela, tutti insieme, nord e sud, soltanto in questo modo noi riusciamo ad essere forti in un momento così difficile, così duro come questo. Per me raccontare questa pandemia è stato come questa sera, è come se vi vedessi, tutti quanti. È questo che facciamo, raccontare, condividere perché sia più facile per noi affrontarle ed alla fine vincere tutti quanti assieme”. Giovanna Botteri, la giornalista della Rai che ha raccontato dalla Cina il nascere della pandemia del coronavirus, ricevendo a Capo d’Orlando il premio per il giornalismo “Mondo donna 2020”, ha così lanciato quel messaggio di speranza che tutti si aspettavano ma, come ha detto poi ad ognuno che la salutava “l’attenzione deve essere massima ed i protocolli rigidamente rispettati”. E sulla piazza Matteotti di Capo d’Orlando, per la settima edizione di Mondo Donna, l’attenzione è stata massima con un rigido distanziamento che ha permesso solo ai premiati ed agli invitati di prendere posto sul part-terre. L’ex assessore al turismo e sport, Salvatore Monastra, presidente della Pro Loco, l’associazione che ha organizza l’evento col patrocinio del comune paladino, e che ha sostituito nella presentazione il giornalista Sergio Granata morto prematuramente l’anno scorso, lo ha ricordato varando una sezione di Mondo Donna a lui dedicata ed a ricevere il premio è stata un’altra giornalista, l’orlandina Giuseppina Paterniti, direttrice editoriale dell'offerta informativa della Rai e sino a pochi mesi fa direttore del Tg3. Gli altri premiati sono stati : Per la politica il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina; per lo sport, l’orlandina Gabriella Lanza; per la musica leggera e jazz la cantante Roberta Sava ; per la musica classica, la flautista Daniela Giaimo; per l’enogastronomia, la chef Pinuccia Di Nardo; per l’imprenditoria l’orlandina Giulia Giuffrè; per il sociale Maria Toscano; per la medicina la virologa ragusana Concetta Castelletti, per la letteratura la scrittrice messinese Nadia Torrenova e per il teatro l’orlandina Nella Natoli. Con Salvatore Monastra ha condotto la serata la cantante Alessandra Di Bello. Il sindaco Franco Ingrillì, condividendo gli appelli lanciati da Giovanna Botteri nel rispettare rigidamente i protocolli antivirus, ha ricordato le misure adottate dal comune paladino mentre noi di “Tutto In, abbiamo raccolto ogni attimo di questa manifestazione per poi raccontarla a tutti i telespettatori di Onda Tv.