Senzatetto ubriaco arrestato per danneggiamento e lesioni

Visite: 187

Un 50enne rumeno, senzatetto, è stato bloccato, a Messina, dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio mentre era ubriaco e prendeva a calci la serranda di un esercizio commerciale.

L'uomo è stato trasferito presso gli uffici del complesso Calipari. Vani i tentativi di calmarlo: ha, infatti, preso a calci anche lo sportello dell’autovettura di servizio, lesionandone il vetro e danneggiando la portiera.

Durante la perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico.

Il 50enne è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento ai beni dello Stato, oltre ad essere stato denunciato per rifiuto di fornire le generalità e porto illegale di arma da punta.