Nasce il Museo della 500 sui Nebrodi

Visite: 242

Domenica 12 maggio ad Acquedolci (in via Francesco Crispi 1) si terrà l'inaugurazione del Museo della 500 sui Nebrodi, un progetto realizzato da Antonio Mirenda, fiduciario del Coordinamento dei Nebrodi del Fiat 500 Club Italia.

Il museo offrirà al visitatore un'esperienza alla scoperta della piccola utilitaria che ha fatto impazzire tutti gli Italiani. Si potranno ammirare le Fiat 500 esposte, vetrine con ricambi rari, documenti e tanto altro che ha fatto la storia di questa piccola vettura. All’interno una sala sarà dedicata alla sede del Coordinamento, a disposizione di tutti i soci che potranno utilizzarla per riunioni, conferenze e tante altre attività.
Al taglio del nastro, in programma alle ore 17, prenderanno parte, oltre alle istituzioni locali, molti soci del club che giungeranno anche da fuori Regione, alcuni dei quali hanno contribuito donando oggetti al museo.

A dare il proprio sostegno ad Antonio Mirenda sarà presente anche il vicepresidente del Fiat 500 Club Italia, Maurizio Giraldi.