Sequestrata piantagione con 10mila piante di marijuana. Arrestato 61enne, responsabile della coltivazione

Visite: 791

I militari della Guardia di Finanza di Ragusa hanno sequestrato una piantagione con circa 10mila piante di marijuana nelle campagne di Gela (CL).

Era stata realizzata in tre serre collocate in un'area di oltre 6.000 metri quadrati. Le piante, alte tra gli 80 e i 120 centimetri, erano occultate da una barriera di ortaggi ad alto fusto.

I militari della compagnia di Vittoria hanno arrestato il responsabile della coltivazione, un 61enne con predenti specifici. Sono in corso le indagini per identificare altri eventuali complici.

Nell'area è presente anche un piccolo caseggiato rurale, all'interno del quale gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato una radiotrasmittente e un binocolo, usati per sorvegliare la piantaggione.

La droga sequestrata avrebbe fruttato, secondo gli investigatori, diversi milioni di euro.