14 medici indagati per la morte di un 60enne

Visite: 1411

Quattordici medici sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo per la morte di un uomo di 60 anni di Caltanissetta, morto cinque mesi dopo un intervento per la frattura del femore all’ospedale di Licata. Il magistrato, che ha disposto l'autopsia sul cadavere, ha indagato i sanitari di vari reparti (in particolare di ortopedia e medicina) del San Giacomo di Altopasso, del Barone Lombardo di Canicattì e di Gela

 

Secondo l’esposto dei familiari la morte del 60enne “sarebbe stata la conseguenza di alcuni errori nel trattamento sanitario”. L’uomo, residente a Caltanissetta, dopo l’operazione, fu ricoverato una seconda volta all’ospedale di Licata, poi al Barone Lombardo e, infine, all’ospedale di Gela. (foto di repertorio)