Articoli in vendita senza marchio CE. Sequestri e verbali dei vigili urbani

Visite: 122

I vigili urbani della Polizia commerciale di Messina, nell'ambito di un controllo finalizzato alla sicurezza di articoli destinati alla vendita, hanno sequestrato circa 300 articoli di materiale elettrico e oltre 200 giocattoli sprovvisti di marchio Ce.

Al titolare di un esercizio commerciale della zona Sud sono stati elevati verbali per un importo pari a 7500 euro e il sequestro cautelare della merce messa in vendita.

Gli agenti hanno, inoltre, fermato, nella zona di Larderia, un minore che faceva chiasso, ponendo sotto sequestro l'impianto stereo di una minicar. Il ragazzo è stato denunciato e affidato al padre.