De Luca si piazza davanti agli imbarcaderi per bloccare i rientri irregolari

Visite: 373

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, sembra inarrestabile. Per diverse ore ieri sera, come annunciato, si è presentato in porto per controllare di persona che gli sbarcati dal traghetto giunto da Villa San Giovanni rispettassero il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. In tanti lo hanno sostenuto in questa sua battaglia per fermare l'arrivo in Sicilia di soggetti provenienti dal resto d'Italia in questo periodo di emergenza sanitaria. Accanto a lui anche gli assessori  per protestare contro l’arrivo di navi e di cittadini diretti in Sicilia.

Questa mattina, di buon' ora il primo cittadino messinese è tornato in azione. De Luca si è recato nuovamente al porto, ha preso un traghetto in direzione Villa San Giovanni, e si è diretto sulla sponda calabrese per effettuare personalmente i controlli sui viaggiatori pronti ad imbarcarsi per la Sicilia