"Chi può metta, chi non può prenda". Colletta alimentare per i bisognosi

Visite: 148

Sta crescendo, a Catania, l'iniziava per aiutare i bisognosi al tempo del Coronavirus. "Chi può metta, chi non può prenda": questo il motto dell'azione messa in campo, una colletta alimentare al dettaglio, con cassette legate agli alberi contenenti alimenti primari da donare o da prendere, a seconda delle proprie risorse economiche. Inizialmente, era stato messo del pane dentro una cassetta e l'iniziativa era stata comunicata attraverso i social. Presto si sono uniti altri commercianti e persone che ora stanno collaborando ed è stato necessario aggiungere una seconda cassetta.

Durante la giornata, le due cassette si riempiono, soprattutto in serata; la mattina seguente sono vuote. L'obiettivo è quello di aiutare più persone possibili e, oltre all'invito a donare, per chi può, vi è quello a prendere dalla cassetta solo ciò che serve e lasciando agli altri il resto.