Visita del governatore al club Rotary santagatese

Visite: 71

Visita del governatore del Distretto 2110 (Sicilia e Malta) Alfio Di Costa al club Rotary di Sant'Agata di Militello guidato da Massimo Ioppolo il quale nel tracciare il programma del Club per l'anno rotariano appena iniziato ha sottolineato come attenzione sarà posta ai programmi distrettuali, alle vie d'azione e ai bisogni del territorio e della comunità nella quale il Rotary di Sant'Agata di Militello opera con un incisivo apporto in termini di idee, progettualità, servizi, professioni.

Il governatore Alfio Di Costa a margine del suo intervento ha voluto ricordare il Castello Gallego di Sant' Agata Militello come uno dei tanti beni architettonici dell'isola che una maggiore attenzione alle emergenze infrastrutturali potrebbe adeguatamente promuovere. Castello che è anche sintesi perfetta tra arte e paesaggio sorgendo su un'altura rocciosa e guardando da un lato l'antico centro cittadino e dall'altro un suggestivo arco di costa, dove lo sguardo spazia dalla rocca di Cefalù al promontorio di Capo d' Orlando, passando dall'arcipelago delle Eolie.
Il governatore Alfio Di Costa ha ricordato che tra le sue priorità c'è la "Promozione e la Valorizzazione del Territorio". "I nostri Paesaggi sono fra i più belli al mondo. La Sicilia e Malta sono dei musei a cielo aperto, abbiamo le coste più belle del Mediterraneo, gli entroterra più caratteristici, con molto verde e belle montagne; abbiamo delle isole meravigliose, il pesce più buono, ottima carne ma anche le arance e i limoni. La nostra cultura è profondamente ancorata nella storia ed è il frutto della sinergia di diverse culture.
La nostra gente è accogliente e gentile! Perché non proporre tutto questo? Perché non utilizzare il turismo, l’enogastronomia ed i nostri prodotti? A me piacerebbe poter cambiare lo stato delle cose. partendo anche da Sant'Agata di Militello. Credo che molti Rotariani lavoreranno in tal senso in molte commissioni per valorizzare e promuovere i nostri siti archeologici terrestri e subacquei. Valorizzeremo il nostro Patrimonio Culturale e paesaggistico. Valorizzeremo i nostri Prodotti".