Giovani di colore non possono entrare in alcuni locali. Succede nel 2020

Visite: 216

I buttafuori in servizio nell'Antico mercato di Marsala (TP), uno dei luoghi principali della movida della cittadina, avrebbero impedito ad alcuni giovani di entrare nell'area solo per il colore della loro pelle. A denunciarlo è stato un ragazzo africano con un video pubblicato su un social network.

Di fronte alle proteste dei ragazzi di colore, uno degli addetti alla sicurezza avrebbe risposto che non poteva farli entrare non perché non volesse, ma perché così gli era stato detto di fare. Il filmato del giovane africano per provare il trattamento razzista ricevuto è stato inviato alla polizia municipale per accertamenti.

"Amarezza e condanna" è il commento del sindaco Alberto Di Girolamo.