Arrestato rapinatore seriale che sparava a salve

Visite: 290

Un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip su richiesta della Procura di Catania, è stata notificata ad un 34enne dalla polizia. L'uomo è accusato di essere un rapinatore seriale che era solito esplodere colpi di pistola caricata a salve contro farmacisti o clienti. Il provvedimento restrittivo è scaturito a conclusione di indagini della squadra mobile della Questura, dopo l'arresto in flagranza di reato, avvenuto lo scorso 31 agosto, a seguito dell'ennesima rapina ad una farmacia e di un lungo inseguimento nel centro storico di Catania.

Al 34enne sono contestati altre due rapine ed un tentativo di rapina. In un primo episodio, risalente al 13 luglio scorso, secondo l'accusa, l'uomo, indossando un casco da motociclista ed una mascherina chirurgica, avrebbe puntato la pistola contro un commerciante facendosi consegnare l'incasso presente nel registratore di cassa e, prima di fuggire, ha esploso un colpo di pistola caricata a salve contro un cliente che stava entrando. Dopo una settimana, il rapinatore avrebbe commesso una rapina in una farmacia con le stesse modalità ed esplodendo un altro colpo, sempre a salve, contro il farmacista che gli aveva consegnato l'incasso. Il 25 agosto, poi, ha sparato un colpo in aria all'interno di un supermercato, dove la rapina è fallita perché i dipendenti hanno bloccato le casse e sono fuggiti.