Lungo inseguimento e rocambolesco incidente, arrestato 36enne

Visite: 569

I carabinieri hanno arrestato un 36enne di Castelvetrano (TP) che, dopo un lungo inseguimento, ha avuto un rocambolesco incidente, con il fuoristrada che guidava, nel centro di Campobello di Mazara (TP). Il giovane guidava senza patente, ritirata dalle Forze dell’Ordine, e si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolimetrici e per l’assunzione di stupefacenti e di fornire le proprie generalità.

L'uomo, già arrestato qualche giorno fa perché trovato in possesso di 40 grammi di cocaina e poi rimesso in libertà, avrebbe opposto resistenza ai carabinieri. Il 36enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza per direttissima. Secondo la ricostruzione dei militari l’uomo ha tamponato un’auto in sosta e ha poi percorso alcune vie cittadine, fuggendo anche all’alt di una pattuglia di carabinieri. Durante l’inseguimento si è scontrato violentemente con una vettura guidata da un giovane, rimasto illeso, e con un’altra auto in sosta. Infine, il 36enne ha terminato la corsa con il ribaltamento del suo mezzo su un fianco.