Controlli in un negozio: finanzieri sequestrano oltre 39mila prodotti di materiale elettrico ritenuto non sicuro

Visite: 396

I finanziari del secondo nucleo operativo metropolitano di Palermo hanno sequestrato, durante un controllo in un negozio, oltre 39mila prodotti di materiale elettrico ritenuto non sicuro.

Sono stati trovati, infatti, luci a led, cavetti elettrici e audio-video senza marchio CE, istruzioni in lingua italiana e ulteriori indicazioni minime su produttore, importatore, luogo d'origine o istruzioni per l'uso.

Le Fiamme gialle hanno, inoltre, segnalato il titolare dell'attività, un 30enne di origine cinese, alla locale Camera di commercio ai sensi del Codice del Consumo che prevede il sequestro amministrativo della merce e una sanzione fino a 60mila euro.