Inaugurata la mostra con le opere pittoriche di Franco Montemaggiore

Visite: 301

Inaugurata presso il museo del costume siciliano di Mirto la mostra che ospitera’fino al 6 gennaio 2022 alcune delle opere pittoriche di Franco Montemaggiore, pittore e scultore palermitano scomparso circa un anno fa ed esponente autorevole dell’arte neo- figurativa italiana. Tra gli altri frequento’ artisti quali Nino Geraci, Alessandro Manzo e Carlo Carra’.

In esposizione alcuni acquerelli raffiguranti le piu’ belle opere architettoniche della sicilia, realizzati nel corso della sua vita artistica e nei quali si riconosce lo stile tutto personale dell’artista, caratterizzato dall’uso dei colori caldi e intensi tipici della nostra terra, dai toni forti e contrastanti , dall’armonia con le levature sovrapposte che ammorbidiscono la sontuosita’ delle figure, delle forme, in una continua ricerca di un ordine delle cose. La dinamicita’, l’emotivita’ la creativita’ creano un sublime contrasto con l’immobilita’ attraverso il gioco dei segni che si impiglia sui volumi, gioca con luci ed ombre, “evocando” l’architettura barocca della Sicilia

Curatore della mostra Toti Librizzi fondatore dell’associazione culturale Colapesce, nella sede della quale, proprio a Mirto, si trova il museo della memoria dedicato a ” Vincenzo Consolo”.

“Si tratta - dichiara Librizzi - di un omaggio in ricordo di un grande artista che realizzò a Mirto una delle sculture più imponenti scolpite in questo ultimo mezzo secolo in Sicilia. Un’opera ib Onice di oltre 6 tonnellate, realizzata in circa due anni con la collaborazione di maestranze locali e raffigurante il protagonista del mito siciliano di Colapesce, da qui la scelta dell’ evento culturale dedicato alle opere del grande artista”.