La Notte delle ricercatrici dedicata al Mediterraneo

Visite: 177

Si è svolta la “Mediterranean Researchers’ Night”, progetto co-organizzato dai Paesi mediterranei di Italia, Spagna, Grecia, Cipro, Egitto e Turchia e rivolto ai giovani e al grande pubblico con lo scopo principale di mostrare la scienza del bacino del Mediterraneo valorizzando, inoltre, il ruolo delle donne nella ricerca scientifica.  

A Messina, la serata finale è stata intitolata “La Notte Mediterranea delle Ricercatrici” e si tenuta presso il Rettorato dell’Università peloritana.  Durante l’evento i ricercatori e le ricercatrici dell’Ateneo hanno presentato le loro attività legate al Mediterraneo, attraverso esperimenti, mostre, giochi, tavole rotonde, dibattiti e laboratori itineranti.