Al via la maxi esercitazione di Protezione Civile simulando un terremoto e maremoto

Visite: 222

Ha preso il via a Messina la maxi esercitazione di Protezione Civile con la silmulazione di un terremoto e di un successivo maremoto.

L'esercitazione che si concludera sabato prossimo si svolge in collaborazione con la Prefettura di Messina; i dipartimenti, nazionale della Protezione Civile, della Regione Sicilia e della Regione Calabria; la Capitaneria di Porto; l’Università degli Studi; i Distretti Scolastici; l’ASP 5; il SUES 118 e le Aziende ospedaliere.

Ieri la prima giornata dell'esercitazione che prevede un terremoto simulato nell’area sismica dello Stretto di Messina classificata come un’emergenza di tipo C 2.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di determinare e verificare, attraverso l’omogeneizzazione di procedure e linguaggi, l’impiego coordinato delle singole componenti e strutture operative, e nelle attivazioni previste si terrà conto della vulnerabilità degli edifici, delle infrastrutture e delle reti di erogazione dei servizi essenziali.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments