29enne romena denuncia connazionale per violenza sessuale

Visite: 143

Una giovane donna romena, di 29 anni, ha denunciato di essere stata sequestrata e abusata da un suo connazionale. L'uomo, un bracciante agricolo di 39 anni, è stato identificato e arrestato dai carabinieri. La donna, che abita nei pressi di Canicattì (AG), si è presentata al pronto soccorso dell'ospedale e ha raccontato di aver subito una violenza sessuale, fornendo agli investigatori dell'Arma gli elementi per avviare le indagini.

La 29enne ha riferito di essere stata attirata dal suo connazionale per svolgere alcune faccende domestiche a pagamento e di averlo seguito presso l'abitazione, dove è stata bloccata e, sotto minaccia di morte, costretta a subire ripetutamente violenze. I carabinieri sono riusciti a risalire al presunto autore delle violenze e a bloccarlo.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments