Domani i funerali di Giuseppe Mondello, investito da un'auto

Visite: 2374

Si svolgeranno domani, alle ore 16, i funerali di Giuseppe Mondello, il ciclista 44enne investito mortalmente nella tarda mattinata di ieri sul lungomare di Sant'Agata Miltello.

L'uomo aveva appena terminato di lavorare quando, poco dopo le 13, è stato investito sul nuovo lungomare, riaperto al transito appena qualche mese fa, da un'auto condotta da un 19enne del luogo. Per il ciclista purtroppo non c'è stato nulla da fare. I sanitari del 118 giunti pochi minuti dopo sul luogo della tragedia, hanno tentato di salvargli la vita ma il 44enne è morto a causa delle gravi ferite riportate nell'impatto.

L'auto, che viaggiava in direzione di marcia Palermo, ha travolto in pieno il ciclista e si è fermata a diverse decine di metri di distanza dal luogo della collisione, trascinando la bici del 44enne. Il parabrezza dell'auto è andato totalmente distrutto. A lanciare l'allarme alcuni passanti che hanno avvertito il rumore provocato dall'impatto. Sul posto per i rilievi si sono recati i carabinieri la cui sede dista appena pochi metri dal luogo del sinistro mortale. La salma dello sfortunato ciclista è stata trasportata nella sala mortuaria del cimitero di Sant'Agata Militello e successivamente, dopo l'ispezione esterna, consegnata ai familiari per i funerali.

La tragedia di ieri ha scosso profondamente la comunità santagatese già colpita recentemente da un altro episodio simile.

Appena un mese fa, sempre sul lungomare della cittadina tirrenica, si è verificato un altro incidente mortale. Il 16 giugno scorso, a circa due chilometri di distanza, perse la vita un'impiegata di scuola, investiva da un'auto mentre stava attraversando la strada, dopo una serata trascorsa in un lido. Anche in quel caso per l'impiegata 61enne di Sant'Agata Militello, furono inutili i soccorsi.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments