Anniversario dello sbarco sulla Luna. Gli eventi al Parco Astronomico Gal Hassin

Visite: 82

Anche il parco astronomico Gal Hassin di Isnello celebra i cinquant'anni dall'allunaggio. 50 anni dopo quello storico 20 luglio 1969 quando l'astronauta Neil Armstrong diventò il primo uomo a mettere piede sulla Luna, il mondo intero ricorda l'impresa. Un evento mediatico che attirò l'attenzione della popolazione mondiale. Si calcola che almeno 600 milioni di persone in tutto il mondo guardarono l'evento in televisione. La missione Apollo 11 durò esattamente 8 giorni, 3 ore, 18 minuti e 35 secondi. Il calcolo è effettuato partendo dal decollo del vettore dal centro spaziale situato sulla costa orientale della Florida, avvenuto il 16 luglio alle 12:32 e terminato con l'ammaraggio nell'Oceano Pacifico, avvenuto il 24 luglio alle 16:50:35

La distanza Terra-Luna percorsa fu di 348.400 chilometri, in andata e poi in ritornoL'equipaggio era composto da tre persone: Michael Collins, Neil Armstrong ed Edwin Eugene Aldrin, detto Buzz. Per tutti e tre si trattò del secondo e ultimo volo spaziale. Il primo rimase in orbita lunare, alla guida del modulo di comando, mentre gli altri due astronauti, tramite il cosiddetto modulo lunare Eagle, riuscirono a toccare la superficie della Luna.

Il GAL Hassin,il parco astronomico più grande del Sud Italia, situato a pochi chilomteri dal borgo palermitano di Isnell, nelle Madonie,  ricorda al Cinema Di Francesca di Cefalù lo storico sbarco sulla Luna. Il film First man racconta la storia privata e professionale degli astronauti che hanno tenuto col fiato sospeso il mondo per la prima grande avventura umana su un altro corpo celeste. Coraggio, avventura, fascino e grande emozione suscitano ancora oggi il ricordo delle missioni Apollo della NASA sulla Luna, che si sono concluse nel 1972. Il 21 luglio al Parco Astronomico Gal Hassin si celebra invece  il passato delle esplorazioni spaziali umane per uno sguardo al futuro. La missione Apollo 11 è stato un evento unico nella storia dell’Umanità che ha coinvolto migliaia di persone per realizzare l’impossibile con il coraggio di tre uomini: Armstrong, Aldrin e Collins.
Subito dopo, l’osservazione del Cielo alla ricerca delle sue meraviglie. Appuntamento al GAL Hassin di Isnello alle 16.30 di domenica 21 luglio. (foto di repertorio)

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments