La Sicilia in miniatura nel parco Kontiland

Visite: 248

Si chiama Kontiland il parco artistico culturale ideato da Giuseppe Lo Conti e immerso nel verde di Savoca. Un luogo che permette di stare a contatto con la natura e passeggiare esplorando il patrimonio artistico, storico e architettonico della Sicilia. Al suo interno infatti tante miniature dei più importanti monumenti dell’isola consentono al visitatore di studiarne e ammirarne la forma e la struttura.

Dal Teatro antico di Taormina al Museo del Sale di Trapani, passando per il Ponte dei Saraceni di Adrano, e la Cattedrale di Noto. Per ogni provincia alcune delle sue maestose opere architettoniche, disposte nel parco rispettando la posizione effettiva che le stesse hanno nella realtà all’interno dei confini regionali.


Uno sguardo speciale spetta al Duomo di Messina, la prima miniatura realizzata dall’artista, nata da una passione e sfociata in un progetto ambizioso e originale. L’opera, molto fedele all’originale, possiede tutti i tratti distintivi e caratteristici della famosa cattedrale. La facciata a salienti sormontata da una merlatura, la parte inferiore decorata a liste orizzontali di marmi, la parte superiore in pietra, e accanto il campanile con l’orologio astronomico. L’utilizzo sapiente di diversi materiali, il più possibile fedeli a quelli usati nella realtà rende le miniature un’attrazione interessante per curiosi e appassionati.

Un lavoro minuzioso durato molti anni ha permesso la riproduzione in scala di una Sicilia in miniatura da vedere e apprezzare con le sue mille sfaccettature intrise di storia e bellezza.
Il parco Kontiland, situato a Savoca, uno dei borghi più belli d’Italia, nasce dal desiderio di promuovere il patrimonio artistico e culturale della Sicilia e lo fa accogliendo adulti e bambini, in un’atmosfera gioiosa e utile all’apprendimento.

Nei prossimi giorni andrà in onda uno speciale su OndaTv canale 85 e www.ondatv.it

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments