Messina prima città metropolitana in Sicilia a dotarsi di mastelli con codice braille

Visite: 514

Messina è la prima città metropolitana in Sicilia a dotarsi di mastelli con codice braille per permettere anche ai non vedenti di fare la raccolta differenziata.

L’iniziativa di Messinaservizi Bene Comune e Unione Italiana Ciechi è stata presentata nel corso di una conferenza stampa nella sede dell’Unione Italiana Ciechi. Durante l'incontro, Messinaservizi Bene Comune  ha consegnato dei mastelli per la raccolta differenziata in codice braille  all’Unione per ciechi per abbattere le barriere architettoniche e mentali, e permettere cosi grazie a piccoli gesti di  favorire una maggiore autonomia delle persone con disabilità visive. Segui il servizio su OndaTv e sui social del gruppo Comunicare24

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments