L'appello degli operatori della casa di riposo "Come d'Incanto". De Luca: "non farò morire quegli anziani"

Visite: 428

Gli operatori della casa di riposo “Come d’Incanto” di Messina attraverso un video lanciano un forte appello. All'interno della struttura, situata in via “I° Settembre”, sono stati riscontrati, tra gli ospiti, vari casi di positività al Covid-19. Solo alcuni dei contagiati sono stati portati in strutture idonee e gli stessi operatori, che continuano a operare all'interno del focolaio, temono di essere stati contagiati e chiedono di andare in quarantena. Si dicono stremati e sprovvisti dei dispositivi di protezione per affrontare l’emergenza.

Gli operatori con un video lanciano un forte appello e chiedono al Sindaco di Messina che tutti gli anziani positivi vengano trasferiti al più presto in strutture adeguate e che lo stabile venga sanificato.

Il primo cittadino Cateno De Luca è pronto a intervenire anche in prima persona. In un video postato sui social chiede l'intervento di volontari per “non far morire quegli anziani”. Segui il servizio su OndaTv

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments