IL MESE DI CONSOLO per il decennale della scomparsa del grande scrittore siciliano

Visite: 151

In occasione del decennale della sua scomparsa, Arapán Film Doc Production rende omaggio a Vincenzo Consolo dedicando allo scrittore siciliano, nativo dio Sant'Agata Militello, un untero mese di attività. Un programma internazionale di appuntamenti culturali appositamente pensati e organizzati per ricordare uno dei maggiori scrittori nel panorama italiano contemporaneo

L'iniziativa, che si terrà dal 21 gennaio al 18 febbraio 2022, è stata ideata e coordinata da Ludovica Tortora de Falco, produttrice, regista, presidente di Arapán, con la partecipazione e la condivisione di Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori (FAAM) e dell’associazione Amici di Vincenzo Consolo, fondata per volontà di Caterina Pilenga, moglie dello scrittore.

“L’idea del tributo che abbiamo voluto rendere a Vincenzo Consolo (Sant'Agata Militello, 18 febbraio 1933/Milano, 21 gennaio 2012) nasce – evidenzia la coordinatrice del MESE CONSOLO - dall’incanto che suscita sempre la lettura o rilettura dei suoi testi, dall’affetto profondo per l’amico, dalla stima per l’uomo con quel sorriso. Vorremmo dedicare questo Mese Consolo al suo lavoro, serio e civile, alle ricerche, complesse e instancabili, ai suoi ampi percorsi umani, alle stratificazioni della sua parola, al suo rigore, alla sua scrittura d’intervento”.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments