Lavori alla storica sughereta di Geraci Siculo

Visite: 106
Oltre 220 mila euro per il miglioramento, fruizione e valorizzazione del patrimonio boschivo di Geraci Siculo, il borgo più verde delle Madonie, in particolare della storica sughereta, unica nel suo genere. Ad aggiudicarsi la gara un'impresa di Petralia Soprana. I lavori cominceranno già la settimana prossima per concludersi entro la fine di ottobre. Gli interventi riguardano  l'area naturalistica di contrada Sugheri, nei pressi della Casa del Campiere. Si tratta di un'area di grande valore, non solo per gli aspetti naturalistici, ma anche per la tipica tradizione edilizia rurale delle Madonie.
I lavori prevedono la conservazione e rinaturalizzazione degli habitat forestali e delle aree forestali ricadenti nelle aree di pregio del Parco delle Madonie, con la creazione di sentieri, cartellonistica didattica e recinzioni. Oltre a un miglioramento della biodiversità floristica e faunistica in ambiente forestale.
La casa del campiere sarà utilizzata come sala museale naturalistica e anche come zona briefing, in cui personale specializzato illustrerà ai visitatori le attività che verranno effettuate nelle aree
esterne. Ovviamente sarà il bosco la principale attrazione turistica. La sughereta di Geraci è unica
nel comprensorio delle Madonie. 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments