Maltempo. Incidenti e disagi. Nuove perturbazioni in arrivo

Visite: 399

Il maltempo ha provocato forti disagi nel Messinese. Particolarmente colpite le Eolie, dove una grandinata, durata circa una quindicina di minuti, ha provocato danni alle colture.

Una pioggia torrenziale ha colpito, invece, diversi comuni della zona tirrenica, allagando strade e sottopassi.

A Barcellona Pozzo di Gotto si sono registrati disagi nei sottopassaggi situati nei pressi della Stazione Ferroviaria e in Via Milite Ignoto. A Milazzo nelle zone di San Paolino e San Papino.

Allagato anche il sottopasso di Scala Torregrotta, ubicato nei pressi del semaforo. Difficoltà, inoltre, nei collegamenti marittimi.

A causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia si sono verificati diversi incidenti stradali. Il più grave è avvenuto all'uscita di Messina Centro, dove un'utilitaria si è ribaltata. La conducente non è in pericolo di vita.

Un via vai di perturbazioni provenienti dall'Atlantico è atteso ancora nei prossimi giorni sulla nostra Isola, con maltempo e venti di burrasca.

Per oggi sono previsti rovesci e venti freddi, soprattutto nella Sicilia settentrionale; migliora altrove.

Il maltempo darà una breve tregua e tornerà tra domani, martedì 22 novembre, e mercoledì 23: una profonda circolazione ciclonica, Poppea, associata a piogge e temporali, colpirà la nostra Regione, in particolare sui settori occidentali.

Venti e mare molto mosso causeranno un rischio mareggiate lungo le coste tirreniche e i litorali trapanesi. Nuovamente a rischio i collegamenti marittimi con le isole minori.

La circolazione ciclonica si indebolirà nel corso della giornata di mercoledì, ma nella seconda parte della settimana ritornerà il maltempo.

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments