Donna trovata senza vita in un rudere

Visite: 2077

Dramma della solitudine a Messina. Il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato nella tarda mattinata di ieri all'interno di casolare situato in Via Salandra, nel rione Provinciale. Si tratta di una 57enne senza fissa dimora di nazionalità ungherese. La donna avrebbe trovato rifugio in quel rudere e sarebbe morta per cause naturali. Indagini sono in corso da parte della Polizia di Stato.

Secondo le prime indiscrezioni, la vittima aveva trovato rifugio nel casolare abbandonato insieme ad un altro clochard. Sarebbe stato proprio quest'utlimo a lanciare l'allarme. Sul posto si sono recati i sanitari del 118 che hanno potuto solamente accertare il decesso della donna. 

Sul luogo sono giunti anche i vigili del fuoco che hanno forzato un cancello per consentire agli agenti di Polizia e ai sanitari del 118 di accedere al rudere. Quanto accaduto ripropone ancora una volta il dramma dei senza tetto a Messina. Già in passato si sono verificati episodi simili. 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.

Comments